Percorsi di formazione ed educazione non-formale

Ritratto di carmelo.pollichino@gmail.com
La consultazione è scaduta, non è più possibile votare idee.

Punteggio: 50

Inserito da: 
Carmelo Pollichino

EDUCAZIONE NON-FORMALE

Cosa è

Sono tutte quelle "attività educative organizzate" al di fuori del sistema di educazione formale. L'Unione Europea si è dotata di un programma, chiamato Gioventù in Azione (che adesso sarà convogliato dentro il più vasto programma Erasmus+), per finanziare attività educative non-formali per i giovani cittadini dei Paesi membri e dei Paesi Partner dell'UE. Pur essendo riconosciuti dall'Unione Europea, al pari di quelle formali, come strumenti per raggiungere le 8 Competenze chiave (https://www.youthpass.eu/en/youthpass/for/evs/keycompetences/), i sistemi di educazione non formale però non rivestono in Italia lo stesso riconoscimento del sistema formale. Queste attività sono spesso organizzate da enti o associazioni che possono rilasciare certificati di frequenza ma non titoli o qualifiche di studio formalmente riconosciute. Lo stesso programma Gioventù in Azione rilascia ai partecipanti alle sue attività l'attestato Youthpass, che pur essendo riconosciuto in diversi altri Paesi europei e garantendo ad esempio crediti formativi del sistema educativo formale a chi partecipa ad occasioni di educazione non formale, in Italia non dà diritto ad alcun riconoscimento formale.

Cosa fa

Permette ai partecipanti ai diversi percorsi formativi (giovani studenti, giovani fuori dal percorso di studio, adulti, immigrati, anziani), di apprendere attraverso sistemi innovativi più stimolanti e in linea con le loro caratteristiche ed obiettivi.

Come lo fa

Un sistema formativo basato non solo sulle attività formali (scuole, enti istituzionali) ma anche sull'esperienza in progetti europei (Erasmus+, Servizio di Volontariato Europeo), in training che utilizzano metodologie innovative per l'apprendimento (pensiero creativo e laterale, non formal education, open space technology), in percorsi di learning by doing (imparare facendo).

Perchè

questi percorsi riescono a maturare nei partecipanti una maggiore consapevolezza delle proprie capacità, permettono uno scambio con altre persone provenienti da culture/esperienze diverse. Sono sistemi di educazione efficaci, testati in diversi paesi con risultati incredibili (la struttura dei sistemi formativi nelle università inglesi e statunintensi - percorsi di formazione all'imprenditorialità sviluppati da diversi incubatori d'impresa: Barcellona Activa).

 

 

Esempi

- Raccolte di pratiche innovative nel processo di formazione interculturale degli adulti: Salute, genere, sessualità, disabilità, corpo

- L'approccio Maieutico Reciproco all'Educazione degli Adult

- Il Pensiero Creativo e la formazione professionale per l'imprenditorialità

 

Sviluppo di nuove competenze per i formatori (ambito gioventù, adulti, senior)

CREMOLE, Create – Motivated – Learn

DEVOTED – Development of Trainers in Education

EXACT – Expert and Excellence Academy for Teachers

 

Sviluppo di abilità e competenze

Creativity and Innovation for Youth Development

Guess What… It’s non formal education

KNOW – A call to develop Youth skills

YouSEE –  Youth Spirit of Entrepreneurship for Employability

 

Capacity Building – imprenditorialità e occupabilità

Youth Spirit of Entrepreneurship for Employability

Growing steps for rural entrepreneurship

Capacity building relay race 

 

Spirito d'impresa

FIERE- Furthering Innovative Entrepreneurial Regions of Europe

YouSEE –  Youth Spirit of Entrepreneurship for Employability

STEPS – Growing Steps

ENGAGED

Vision

 

Immigrati e imprenditorialità

Impresa Etica

Clarity – Clear Language Actions Responding with Information for migranTs in employment

Tandem Now

 

Arte come strumento pedagogico

INSART – Insertion des jeunes défavorisés par l’art

LAUTC – Learn about us through culture: cultural events for intercultural dialogue”

Feel it! Feel the Difference

ALCE – Appetite for Learning Comes with Eating

MOI – Mo(ve)ments of Inclusion

VSAV – Virtual Stages Against Violence

 

Dialogo interreligioso e interculturale

3 Religions

PRISM – Politics and Religion In Shores of Mediterranean Sea

XXL – Inventing the future, Reciprocal Maieutic Approach for conflict transformation

 

Tematiche di genere

MER – Mediterranean for gender Equality and Rights

LBTG – Let’s Bridge The Gap

IN2SAI – Increasing young women participating in Science Studies and in the Aeronautic Industry

SUNIA GEEL 2 – Take care of yourself 2

REPLACE 2 – Researching Female Genital Mutilation Intervention Programmes Linked to African Communities in the EU

Ultima modifica: 
Sabato, 3 Maggio, 2014 - 20:24
Voti
46
Non mi piace
4
Viste
9921
Commenti
4