OSSERVATORIO sul personale delle PA

La consultazione è scaduta, non è più possibile votare idee.

Punteggio: 0

Inserito da: 
ROSA MAIONE
Nella consultazione: 

OSSERVATORIO sul personale delle PA per il risultato di una nuova  immagine dell'ente  a fronte di una  visibile legalità e precisa statistica subordinata a  Trasparenza e Open Data  (utile alla PA stessa sia in campo politico che amministrativo e sindacale, sia tra gli stessi dipendenti  e  anche come risposta ai cittadini "di partecipazione attiva alle operazioni dell'ente" -

Idea WISTER ( Women for Intelligent and Smart Territories)

Piattaforma finalizzata:

  • all’eliminazione di ogni possibile ed eventuale discriminazione  sulle scelte di personale (in generale) per le PA;
  • al totale azzeramento di casi di non pari opportunità  e di conseguenza involontaria illegalità sia dalla parte sindacale, che politica ed anche amministrativa;
  • alla trasparenza globale della organizzazione delle PA e del personale impiegato (con la segnalazione degli spostamenti – a partire dall’interno dello stesso ente);
  • alla realizzazione, tra  PA similari, anche temporaneo scambio di personale apicale (o sostitutivo)  tra settori da avviare e quelli con eccellenze in corso;
  • a prevenire la possibilità di un qualsiasi “errore”  con una scheda  ricognitiva del cammino lavorativo del singolo dipendente e delle sue capacità (acquisite con gli studi che risultano attinenti al lavoro, con la pratica, oltre la considerazione delle attitudini naturali  e  capacità potenziali)  prima di:
    • strutturare qualsiasi organigramma aziendale;
    • procedere ad esamina e/o valutazione di personale;
    • pensare ad eventuali scelte per componenti uffici di staff ed  incarichi;
    • provvedere alla preparazione dei piani di formazione.
  • a dare al sindacato, di qualsiasi insegna, l’opportunità di:
    • esatta visuale  dell'organigramma di ogni ente pubblico ed anche  del percorso di ogni  singolo dipendente  (e non del solo iscritto);
    • evitare riunioni sotto il peso di spostamenti ecc.. (potrebbero bastare gli open data e la giusta comunicazione).
Ultima modifica: 
Giovedì, 31 Luglio, 2014 - 16:52
Voti
0
Non mi piace
0
Viste
986
Commenti
0