Istruzione e formazione

Punteggio: 2

Ritratto di ilcerchio_ag@iol.it
BERNARDO BARONE

IL PROGETTO SI PROPONE DI AFR ACQUISIRE COMPETENZE LINGUISTICHE AI GIOVANI DELLE SCUOLE SUPERIORI VISTE LE NECESSITA' PALESI DELLA SOCIETA' DELLA COMUNICAZIONE

Punteggio: 1

EuropeDirect Trapani

Punteggio: 0

EuropeDirect Trapani

Europe Direct Trapani riceve e trasmette la seguente idea proposta dal Prof. E. Piccichè:

Punteggio: 0

EuropeDirect Trapani

Europe Direct Trapani riceve e trasmette la seguente idea proposta dall' Avv. Domenico Messina

Punteggio: 1

Enza Manno

Prevedere azioni di formazione a cura di equipe di formatori specializzati (psicologi, psicoterapeuti, counsellor, pedagogisti)  che si occupano di promozione della salute , per promuovere non soltanto la salute neio luoghi di lavoro e la qualità di vita del singolo individuo ma rafforzare le cap

Punteggio: 1

Enza Manno

Attivazione di percorsi formativi psicoeducativi a cura di piscologi ed educatori per dotare gli insegnanti di conoscenze e competenze adeguate per rendere gli insegnanti più capaci di cogliere i segnali di sofferenza presenti nel contesto scolastico e di saperli interpretare in maniera efficient

Punteggio: 1

Teresa Zuppardo

Creazione di corsi volti alla promozione della conoscenza della lingua inglese da parte della popolazione adulta, favorendola nell'acquisizione del livello B1 del Common European Framework.

Tags: 

Punteggio: 1

Giulia Rondello

La crisi contemporanea (sociale, economica, politica, ecc) è innanzitutto una crisi culturale, e i punti che di seguito sottolineo indicano gli ambiti che ritengo necessario sostenere per rispondere all'emergenza educativa attuale.

Punteggio: 2

Luca Panzarella

Favorire la creazione di nuovi soggetti (e potenziare quelli già esistenti) che promuovano l'incontro tra domanda e offerta di lavoro durante e dopo il percorso formativo degli studenti.

Punteggio: 4

carmelocali72

Obiettivo: potenziare e sviluppare le capacità logiche, di ragionamento, pianificazione e le abilità motorie tramite l'interazione (uso), la valutazione e la progettazione partecipata di robot e piattaforme informatiche in bambini da 8 a 13 anni.